Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

cos'è una citazione

Citazione

Ogni volta che in un lavoro scientifico si riporta il pensiero di altri, è fondamentale riconoscerlo e segnalarlo. La citazione bibliografica permette al lettore di individuare con facilità le fonti utilizzate da un autore.

Le citazioni sono costituite da una serie di elementi (titolo, autore, anno, editore) in un ordine fisso, preceduti e seguiti da una punteggiatura convenzionale.  Esistono diversi standard che possono essere adottati per compilare una bibliografia. L’importante è che, una volta effettuata la scelta dei criteri da utilizzare, questi vengano mantenuti uniformemente per tutta la lista.

I cognomi possono precedere o seguire i nomi. Il titolo dell’opera  deve essere sempre in corsivo. Per il titolo di rivista si utilizzano gli  apici “” o caporali «». Quando necessarie, le indicazioni di collana vanno tra parentesi (). È preferibile citare non più di 2 o 3 nomi, se gli autori sono di più si inserisce solo il nome del primo citato nel documento seguito dall’abbreviazione (et al.).

Si usa la virgola per separare i dati, i due punti per il collegamento di titolo e sottotitolo. Il dato “Cognome, Nome” è separato dal punto. Gli indirizzi di rete vanno tra parentesi uncinate <>, se il protocollo è il tipico “http://” è opportuno ometterlo e iniziare direttamente dall’indirizzo “www.” o simili.

Libri:

cognome e iniziale del nome autore/autori, (anno), titolo opera, numero edizione, luogo edizione, casa editrice, (collana)

 Articoli in riviste:

Cognome e iniziale del nome autore/autori (anno), titolo articolo, titolo rivista, casa editrice, volume, numero, (giorno), (mese), numero di pagina iniziale e finale

Capitoli di libri, saggi in opere collettive ecc.:

Cognome e iniziale del nome autore/autori (anno), titolo saggio, in: titolo dell'opera collettiva, Cognome e iniziale del nome del/i curatore/i dell’opera collettiva, luogo edizione, casa editrice, numero della pagina iniziale e finale

 Documenti consultati su internet:

Cognome e iniziale nome o nome dell’ente titolare del sito (anno [se disponibile]), "Titolo del documento", URL, eventuale formato del file (se diverso da HTML - es. file PDF, file RTF, ...), data ultimo accesso alla pagina web.